Inferno di fuoco nell’oristanese, fiamme sulla Provinciale e case evacuate

Un devastante incendio è scoppiato nelle campagne fra Bonacardo e Santu Lussurgiu, dove le temperature oggi hanno superato i 40 gradi. In azione canadair, elicotteri del corpo forestale, volontari

Tre elicotteri della flotta regionale e due canadair, più altri due elicotteri che continuano a gettare bombe d’acqua, con le fiamme fino alla provinciale e il sindaco di Santu Lussurgiu che ha deciso di evacuare le case della zona per limitare al massimo i rischi. Un inferno di fuoco sta devastando da questa mattina il territorio fra Bonacardo e Santu Lussurgiu, nell’oristanese, dove le temperature hanno superato i 40 gradi. Corpo forestale, vigili del fuoco, volontari: tutti stanno unendo le forze per provare a domare un incendio che ha gettato nella disperazione centinaia di persone costrette ad assistere impotenti alla distruzione causata dal fuoco che, in poche ore, ha divorato ogni cosa. Il traffico, per precauzione, è deviato. Al momento per fortuna non si registrano danni ad allevamenti o feriti.


In questo articolo: