Incredibile a Cagliari: con 32 gradi concerto di Marcus Miller al chiuso, “vietato” il Parco della Musica che non c’è

Luglio 2022, il clamoroso flop della giunta Truzzu nella Cultura. Uno dei più grandi bassisti del mondo in piena estate “costretto” a suonare al chiuso, alla faccia della città turistica. E giovedì si rischia la beffa bis con Edoardo Bennato relegato al teatro Massimo. Altro che capitale del Mediterraneo

Piazza Amedeo Nazzari, qui doveva iniziare il concerto di uno dei più famosi bassisti e della sua band Marcus Miller. Suonerà al Teatro lirico, ottima location ma i concerti in particolare nel periodo estivo in tutto il mondo si fanno all’aperto. All’aperto quando si hanno spazi adeguati e suggestivi.Giovedì prossimo a Cagliari arriva Edoardo Bennato, stessa musica: salvo contrordini, anche il concerto del cantautore che per primo riempì lo stadio Sant’Elia si terrà nel chiuso del teatro Massimo. Nonostante nei cartelloni affissi in città la location indicata fosse proprio questa, il parco della Musica. Della musica vietata. La domanda è: Truzzu and company, ma di cosa stiamo parlando?


In questo articolo: