Incastrato sotto l’escavatore e scaldato per tutta la notte dal motore rimasto acceso: ricoverato al Brotzu imprenditore 60enne

Trasportato con l’elisoccorso dopo l’allarme di questa mattina: l’incidente a Monte Attu, nella zona di Tortolì da dove proviene l’uomo che stava costruendo una casa in un lotto privato

E’ rimasto per ore, forse per tutta la notte, sotto un escavatore con cui stava lavorando. E’ vivo per miracolo, scaldato dal motore del mezzo che è rimasto acceso, ed è ora ricoverato al Brotzu di Cagliari, un imprenditore 60enne di Tortolì, che al momento dell’incidente si trovava a Monte Attu.

L’uomo stava lavorando alla costruzione di una casa, in un lotto privato. All’improvviso, per cause che saranno accertate dagli inquirenti, è finito sotto l’escavatore, restando completamente bloccato con le gambe, incastrato dia cingoli del mezzo. E’ stato salvato con l’elisoccorso, trasportato in ospedale con un gravissimo trauma all’addome. L’allarme è stato dato intorno alle 10 del mattino. Sono stati i vigili del fuoco a estrarlo dal mezzo.