Il vento prende a schiaffi Cagliari, tempesta di sabbia e mare agitato in un Poetto deserto (VIDEO)

Raffiche fortissime, nel litorale la sabbia vola sino a sfiorare la strada. Ma il vento soffia impetuoso anche nel resto della città e in tutto il Golfo degli Angeli. GUARDATE il VIDEO

Una bufera di vento in piena regola, con raffiche fortissime che “piegano” tutta Cagliari e l’hinterland. Piena conferma dell’allerta gialla e, anche se nelle ultime ore il vortice di maltempo non ha portato sul capoluogo sardo la pioggia, c’è da fare i conti con le maxi folate che, sin dal primo pomeriggio di oggi, stanno imperversando dalla zona costiera sino alla 554. Il Poetto è in balìa della tempesta di vento: nel video esclusivo si possono vedere le palme “aggredite” dalle folate, con la sabbia che danza su tutta la spiaggia deserta, sino a sfiorare la strada. Una situazione destinata a durare almeno sino alla tarda mattinata del ventuno gennaio, quando dovrebbe esserci un’attenuazione dell’instabilità. Prima, nel cuore della notte, il mare già agitato potrebbe aumentare la sua intensità, dando vita a onde alte sino a due metri. Ovviamente, la raccomandazione principale, anche da parte della Protezione Civile, è una: tenersi ben lontani dalle zone marine.

 

L’allerta gialla durerà sino alle quindici. Poi, salvo “sorprese”, sul Cagliaritano e su tutta la Sardegna dovrebbe arrivare un lento ma graduale miglioramento del tempo.


In questo articolo: