Il pugno di Mihajlovic e il gol di Cappioli: Roma-Cagliari,che ricordi

Amarcord della sfida di lunedì prossimo all’Olimpico

Lunedì alle 20,45 il Cagliari sarà di scena allo stadio Olimpico contro la Roma attuale capolista del campionato. Nelle 34 partite disputate nella capitale il ruolino rossoblù è di 4 vittorie, 14 pareggi e 16 sconfitte. La Roma è stata la prima squadra che i rossoblù hanno affrontato nella massima serie nel lontano 1964. Nella storia recente il capitano Daniele Conti si è rivelato la bestia nera dei giallorossi, andando spesso in goal contro la sua ex squadra. Però nel passato anche un altro romano ha ferito la lupa con grandi prestazioni e in una occasione segnando anche un goal importantissimo. Massimiliano Cappioli, uno degli indimenticati protagonisti della doppia promozione dalla C alla A, nella stagione 1992/93 è stato decisivo nel pareggio per 1-1 che dava seguito alla striscia positiva del Cagliari che rincorreva il sogno Uefa.

E’ il 7 marzo 1993, nella 22° giornata di campionato i rossoblù affrontano una Roma in gran forma reduce dalla vittoria in casa contro la Juventus. Il Cagliari arriva alla sfida dopo 3 risultati utili consecutivi (un pareggio contro l’Inter e due vittorie contro Lazio e Atalanta) e spera di allungare la striscia di risultati positivi per rimanere agganciato alle squadre che si giocano un posto in Europa.

La squadra di Boskov parte forte e al 27’ va in vantaggio: Carnevale, dopo aver ricevuto la palla da Hassler, fa da sponda per capitan Giannini che con un gran sinistro buca l’incolpevole Ielpo. I capitolini dominano nel primo tempo non concedendo sbocchi alla squadra di Mazzone che si limita a difendere senza pungere in attacco.

Nel secondo tempo un episodio cambia totalmente la partita: Cappioli, mentre cerca di proteggere il pallone destinato al fallo laterale, riceve un pugno da Mihajlovic e il serbo viene espulso dall’arbitro Quartuccio. Il Cagliari in superiorità numerica mette sotto i giallorossi e il pareggio non tarda ad arrivare. Al 57’ Francescoli dalla destra crossa al centro dell’area favorendo l’inserimento di Cappioli che in spaccata beffa Cervone. I rossoblù provano a vincere la partita ma la Roma resiste ed entrambe guadagnano un punto prezioso per la classifica.

Il tabellino di Roma-Cagliari – Stagione 1992/93:

Roma: Cervone, Garzya, Piacentini, Bonacina, S. Benedetti, Aldair, Mihajlovic, Hassler, Carnevale (61’ Muzzi), Giannini, Rizzitelli (90’ Comi). All.: Boskov.

Cagliari: Ielpo, N. Napoli, Festa, Bisoli, Firicano, Pusceddu, Cappioli (86’ Villa), Herrera (58’ Moriero), Francescoli, Matteoli, Oliveira. All.: Mazzone.

Reti: 27’ Giannini, 57’ Cappioli.

Arbitro: Quartuccio di Torre Annunziata.

 

Roberto Scalas

 


In questo articolo: