Il M5S sardo a Di Maio: “Niente candidati dall’alto, votazioni online per scegliere il leader delle Regionali”

Niente candidati imposti dall’alto: nessun professore, nessun ginecologo. L’incontro si è concluso con la decisione di chiedere al capo politico Luigi Di Maio la riapertura della piattaforma Rousseau per una nuova iscrizione delle candidature alla carica di Presidente della Regione ed una sollecita votazione di tutti gli iscritti al Movimento 5 Stelle.

Niente candidati imposti dall’alto: nessun professore, nessun ginecologo. La richiesta del M5S sardo a Di Maio ora è chiaro: rifacciamo le votazioni online per scegliere il candidato governatore dopo la rinuncia di Mario Puddu in seguito alla sua condanna. Oggi i parlamentari sardi del Movimento 5 Stelle si sono riuniti ad Oristano per fare il punto della situazione all’indomani della rinuncia alla candidatura di Governatore di Mario Puddu. L’incontro si è concluso con la decisione di chiedere al capo politico Luigi Di Maio la riapertura della piattaforma Rousseau per una nuova iscrizione delle candidature alla carica di Presidente della Regione ed una sollecita votazione di tutti gli iscritti al Movimento 5 Stelle.


In questo articolo: