Il fuoco spaventa l’Isola, 185 forestali e 8 Canadair nell’inferno dell’Oristanese

Lunghe bonifiche nei territori martoriati e inceneriti dalle fiamme, in azione anche il Super Puma. E c’è il prezioso aiuto di Francia e Grecia

Proseguono dalle prime ore dell’alba le operazioni di bonifica degli incendi nell’oristanese. Stanno operando le squadre a terra delle Stazioni del Corpo forestale della provincia di Oristano che fino ad oggi, ha reso necessario l’intervento di 185 agenti forestali. In supporto sono presenti le colonne mobili CFVA di Nuoro e Sassari e le squadre dell’Agenzia Forestas. Il coordinamento sia delle squadre a terra, sia dei mezzi aerei è affidato ai DOS delle Stazioni del Corpo forestale di Seneghe, Cuglieri e al COP di Oristano.

Sulle zone da bonificare è presente la flotta aerea regionale composta dall’elicottero di Anela con funzioni di ricognizione e coordinamento, dagli elicotteri di Sorgono, Fenosu, San Cosimo, Bosa e dal Super Puma che trasporta la squadra del GAUF (Gruppo analisi e uso del fuoco) di Oristano.La SOUP linea spegnimento ha provveduto all’invio di 4 Canadair della flotta a nazionale e n. e Canadair provenienti dalla Francia e dalla Grecia.


In questo articolo: