Il fuoco sfregia la Sardegna: fiamme e distruzione a Capoterra, Portoscuso, Seui e Nuoro

Undici incendi in meno di un giorno, è ancora altissima l’emergenza-fuoco nell’Isola. Volontari, Vigili del fuoco e gli elicotteri del Corpo Forestale in azione per domare le fiamme. Ecco il bollettino completo con la lista dei danni

Undici incendi e altrettante emergenze-fuoco. Non si ferma il dramma dei roghi estivi nell’Isola, anche nel terzo venerdì di luglio si è dovuto fare i conti con fumo, fiamme e paura. I quattro incendi più estesi sono scoppiati a Capoterra, sulla Sulcitana al chilometro 14,8, dove è intervenuto un elicottero regionale del Corpo forestale proveniente dalla base elicotteri di Pula. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Capoterra, coadiuvato dal personale eliportato del CFVA, da una squadra dei Vigili del fuoco di Cagliari e dal personale delle organizzazioni di volontariato Misericordia Capoterra e Acsm Uta. L’incendio ha interessato un’area incolta. A Portoscuso, invece, fuoco in località Concali de su graboni, dove è intervenuto un elicottero regionale del Corpo forestale proveniente dalla base elicotteri di Marganai. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Sant’Antioco, coadiuvato dal personale eliportato del CFVA, da una squadra dei Vigili del fuoco di Carbonia e dal personale delle organizzazioni di volontariato Ser Carbonia e Adavd Gonnesa. Le fiamme, purtroppo, hanno divorato anche macchia mediterranea.

 

A Seui incendio in località Miniere Corongiu, dove è intervenuto un elicottero regionale del Corpo forestale proveniente dalla base elicotteri di San Cosimo. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Seui, coadiuvato dal personale eliportato del CFVA e dal personale Forestas dei cantieri di Seui-Sa Senega e Seui-Monte Lusei. L’incendio, originato su una cunetta stradale non pulita, ha interessato circa 300 metri quadri di lettiera in pineta privata, senza peraltro danneggiare piante. Ancora, a Nuoro fuoco in località S’Ena ‘e sa Pira, dove è intervenuto un elicottero regionale del Corpo forestale proveniente dalla base elicotteri di Farcana. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Nuoro, coadiuvato dal personale eliportato del CFVA, dal personale Forestas dei cantieri di Orune-Cuccumacche e Nuoro-Ugolio e da una squadra dei Vigili del fuoco di Nuoro. Le fiamme hanno colpito una zona di pascolo e alberi di sughero.