Il Distretto Aerospaziale della Sardegna sbarca a Malta

Attraverso alcuni progetti mirati, inizia una profonda collaborazione fra le due isole

La collaborazione fra la Repubblica di Malta e la Regione Sardegna sfociata nella presentazione del Progetto “BAT – Navigazione Aerea Innovativa basata su Sistemi Inerziali”, curata nel gennaio scorso dalle Aziende promotrici Lion Consulting, AIRBUS, GEM Elettronica e dalla società maltese WES TRADE alla presenza del Primo Ministro Maltese Joseph Muscat e del Ministro della Difesa del Governo Italiano Elisabetta Trenta, ha acceso i riflettori sul Distretto Aerospaziale della Sardegna (DASS).

Il ruolo giocato dal DASS nella presentazione e promozione di questo importante progetto ha convinto gli enti di ricerca e sviluppo governativi maltesi ad approfondire alcune tematiche di potenziale cooperazione attraverso una serie di incontri dedicati con il Presidente del DASS Giacomo Cao che si sono svolti a Malta nei giorni scorsi. Il DASS era accompagnato dall’ azienda maltese WES TRADE che da diversi anni sta favorendo, attraverso alcuni progetti mirati, una più profonda collaborazione fra le due isole non solo in ambiti squisitamente tecnologici.

La visita ha consentito di mettere le basi per proficue collaborazioni con il Malta Council for Science and Technology (MCST), entità pubblica maltese fondata dal governo locale con il compito di “advisor” sulle politiche tecnologiche e scientifiche da rendere operative nel paese, l’Istituto di Tecnologie Aerospaziali dell’Università di Malta e il Malta College of Arts, Science and Technology (MCAST).

Nel corso degli incontri sono scaturite numerose e interessanti iniziative che verranno sviluppate e approfondite nei prossimi mesi.

“E’ stata un’occasione molto utile per illustrare le attività svolte dal distretto a partire dalla sua fondazione, peraltro molto apprezzate sia in termini di contenuti scientifici e tecnologici sia in relazione alla dimensione finanziaria delle progettualità già in essere,” – ha sottolineato il Presidente Cao al termine degli incontri – “e mettere le basi per l’attivazione di adeguate forme di collaborazione nel settore aerospaziale a favore dello stato maltese che possano consentire ai Soci del distretto di fornire il loro prezioso contributo”.

“Siamo davvero felici ed onorati che le iniziative lanciate dalla WES TRADE stiano avendo un ottimo successo su tutti i settori identificati come strategici nella collaborazione fra Malta e la Regione Sardegna.”–  ha rilanciato  l’Ing. Alessio Bucaioni CEO dellaWES TRADE – “Lavoreremo nei prossimi mesi a fianco delle istituzioni maltesi per favorire questa integrazione con il DASS che sembra promettere ottimi risultati”.

 


In questo articolo: