“Il coronavirus tornerà ogni anno, come l’influenza”

È la tesi di un gruppo di scienziati dell’Istituto di Biologia patogena dell’Accademia cinese delle scienze mediche. Per gli esperti è improbabile una completa scomparsa del Covid-19, avvenuta invece con la Sars del 2003

Il nuovo coronavirus non sarà eliminato, ma molto probabilmente tornerà ogni anno, come l‘influenza. Lo sostiene un gruppo di scienziati dell’Istituto di Biologia patogena dell’Accademia cinese delle scienze mediche che ha partecipato ad un briefing con giornalisti e comunicatori a Pechino. Nel corso del briefing, i ricercatori hanno anche sottolineato che e’ improbabile una completa scomparsa del nuovo coronavirus, avvenuta invece con la Sars del 2003. Continua a leggere su Agi.it


In questo articolo: