Il Coronavirus affonda anche il Girotonno di Carloforte: “Rinviato al 2021”

La diciottesima edizione della rassegna gastronomica internazionale, prevista tra fine maggio e inizio giugno, salta. Il Comune: “Stiamo vivendo un’emergenza mondiale, pensiamo a contenere l’epidemia”

Il Coronavirus “affonda” anche il famoso Girotonnno di Carloforte: la vetrina gastronomica che, col passare degli anni, si è guadagnata un posto di rilievo anche a livello internazionale, salta un giro. Zero eventi dal  30 maggio al due giugno prossimi, se ne riparla direttamente nel 2021. Ad annunciare l’annullamento dell’evento è la stessa amministrazione comunale guidata dal sindaco Salvatore Puggioni: “A seguito dell’emergenza sanitaria in corso e alla luce delle necessarie prescrizioni a tutela della salute pubblica nazionale, l’amministrazione comunale ha ritenuto opportuno annullare il girotonno 2020, la diciottesima edizione si svolgerà nel 2021″. Impossibile farla prima, anche perché ” la manifestazione segue la stagionale pesca del tonno, che avviene tra metà aprile a metà giugno”.
“Ora tutti gli sforzi sono orientati a contenere l’epidemia salvaguardando la salute e l’equilibrio sociale ed economico della nostra comunità. Non appena le condizioni lo consentiranno, torneremo ad organizzare tutte le iniziative volte alla promozione della nostra Isola”.


In questo articolo: