Il Comune di Sant’Antioco apre alla mobilità elettrica: “Incentiviamo l’utilizzo delle auto green”

Il Comune di Sant’Antioco si apre alla mobilità elettrica. La Giunta comunale, nella giornata di ieri, ha infatti deliberato l’avvio di un percorso che si concluderà con la realizzazione di una rete di ricarica per veicoli elettrici.

Il Comune di Sant’Antioco si apre alla mobilità elettrica. La Giunta comunale, nella giornata di ieri, ha infatti deliberato l’avvio di un percorso che si concluderà con la realizzazione di una rete di ricarica per veicoli elettrici. Un passo importante verso un futuro all’insegna dell’innovazione, sostenibile e rispettoso dell’ambiente: «Incentiviamo l’utilizzo delle auto elettriche, considerati i notevoli vantaggi ambientali che comportano – commenta il sindaco Ignazio Locci – le statistiche ci dicono che in futuro sempre più cittadini sceglieranno questi mezzi. Si tratta di un traguardo importante, che consentirà alla nostra città di entrare nel piano nazionale della mobilità elettrica. Tra gli obiettivi della nostra Amministrazione, infatti, figurano la salvaguardia dell’ambiente e l’adozione di soluzioni di mobilità sostenibile basate sulle nuove tecnologie sperimentali, quali l’utilizzo dei veicoli a trazione elettrica indispensabili per contenere il livello delle emissioni atmosferiche dovute ai tradizionali mezzi di trasporto pubblico e privato. Già nel 2017, la nostra Giunta aveva approvato una delibera con la quale si manifestava l’interesse del Comune di Sant’Antioco a mettere a disposizione dei propri cittadini e dei turisti una postazione attrezzata di una colonnina di ricarica dei veicoli elettrici. Questo presupposto oggi si fa più concreto».

 

L’obiettivo è installare colonnine in diversi punti dell’isola, comprese le località balneari. Sempre più automobilisti optano per le auto elettriche, in quanto sistemi in grado di migliorare anche la qualità dell’aria che respiriamo e dell’ambiente che viviamo. «Per Sant’Antioco – conclude il sindaco – l’apertura alla mobilità elettrica rappresenta una grande opportunità che, tra i tanti aspetti positivi, ci consentirà di intercettare anche un turismo sostenibile e a impatto zero».

 

Comune di Sant’Antioco