Il caro bollette oggi in consiglio dei ministri: 9 miliardi per aiutare famiglie e imprese

Si tratta della prima tranche dei 30 miliardi previsti. Giorgia Meloni ai sindacati: “Il momento è duro”. Polemiche sulla flat tax che, secondo l’opposizione, aiuterebbe le partite Iva a danno di pensionati e dipendenti.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Arriva oggi in consiglio dei ministri il decreto da 9 miliardi per aiutare famiglie e imprese in questo tragico momento in cui le bollette alle stelle sono un ostacolo spesso insormontabile. Si tratta della prima tranche dei 30 miliardi stanziati dal governo a copertura degli aiuti fino a tutto il 2023. Cifra “assolutamente inadeguata e insufficiente”, protestano i sindacati. Su come le misure verranno articolate saranno i ministri a deciderlo oggi. Intanto, è polemica sulla flat tax perché, secondo l’opposizione, oltre ai più ricchi favorirà le partite Iva a scapito dei pensionati e dei lavoratori dipendenti.

Giorgia Meloni, che incontrando i sindacati ha sottolineato che il governo procede senza preconcetti e che la priorità è il lavoro, non nasconde però quanto enormi siano le difficoltà. “Il momento è duro”, ha detto la premier.


In questo articolo: