Il Cagliari in casa della Roma: pomeriggio di fuoco per i rossoblù

I ragazzi di Zeman di scena all’Olimpico

Terza giornata di campionato. Questo pomeriggio allo stadio Olimpico di Roma va in scena Roma-Cagliari, una partita non come le altre. Da una parte i rossoblù, che vogliono raggiungere la prima vittoria in questa Serie A. L’avversario è tuttavia proibitivo sulla carta, considerando anche il fattore campo. Motivazioni raddoppiate per Zdenek Zeman, che fu esonerato nel 2013 dalla panchina giallorossa. La partita sarà fondamentale anche per la Roma, che deve a tutti i costi rispondere alla Juventus, vittoriosa ieri contro l’Inter e volata a punteggio pieno a +3.

Casa Cagliari

Imbarazzo della scelta per mister Zeman, che può contare su quasi l’intero organico. Gli unici assenti sono gli infortunati Eriksson e Giorico. Diversi ballottaggi per i rossoblù. Tra i pali guanti per Colombi, in difesa a destra sono in lizza per un posto da titolare Pisano e Balzano, con quest’ultimo in vantaggio sul primo. Al centro pochi dubbi su Ceppitelli e Rossettini, mentre a sinistra ci sarà l’inamovibile Avelar. A centrocampo cinque uomini per tre maglie. I candidati sono Joao Pedro, Dessena, Ekdal, Conti e Crisetig, con gli ultimi tre favoriti. Molto probabile la conferma in attacco del tridente composto da Farias, Sau e Cossu. Ibarbo scalpita per un posto nell’undici di ZZ ma è molto probabile che questo pomeriggio il colombiano sederà in panchina.

Casa Roma

Tanti assenti per i giallorossi, con ben 6 romanisti bloccati in infermeria. Si tratta di Borriello, Balzaretti, ma soprattutto Strootman, Astori, Iturbe e Castan. Assenze pesanti, soprattutto in difesa dove Garcia si trova in emergenza. La coppia di centrali obbligata sarà composta dai nuovi acquisti Manolas e Yanga-Mbiwa. Sulle fasce probabilmente agiranno Torosidis e Ashley Cole. Le squadre si disporranno a specchio, e nel trio di centrocampo dei vice campioni d’Italia ci saranno presumibilmente Pjanic insieme con De Rossi e Keita. Tridente con Florenzi, Destro, bestia nera del Cagliari, e Gervinho,

I precedenti

Bilancio ampiamente negativo per i rossoblù. In 35 match disputati nel massima serie all’Olimpico, solo 4 le volte in cui il Cagliari è uscito con i tre punti in saccoccia. 16 le sconfitte. Tuttavia la Roma non batte in casa i sardi da circa tre anni e mezzo. Nell’occasione finì 3-0 con i gol di Totti, Perrotta e Menez.

 

Prosegui la lettura


In questo articolo: