Il 25 aprile di protesta a Cagliari: scendono in piazza con striscioni, identificati e multati dalla Digos

Clamoroso blitz in piazza Garibaldi a Cagliari di alcuni attivisti di sinistra che hanno violato i divieti del virus e sono scesi in piazza con questo striscione, “25 aprile, io esco e protesto”. Tutti rigorosamente dotati di mascherine e a distanza di sicurezza, ma sul posto è piombata la Polizia che li ha filmati

Il 25 aprile di protesta a Cagliari: scendono in piazza con striscioni, identificati e multati dalla Digos. Clamoroso blitz in piazza Garibaldi a Cagliari di alcuni attivisti di sinistra che hanno violato i divieti del virus e sono scesi in piazza con questo striscione, “25 aprile, io esco e protesto”. Tutti rigorosamente dotati di mascherine e a distanza di sicurezza, ma sul posto è piombata la Polizia che li ha filmati e procederà nelle prossime ore alle identificazioni e alle inevitabili multe.

Certamente in tutta Italia oggi non si poteva scendere in piazza per festeggiare il giorno della Liberazione, persino Mattarella è andato da solo all’Altare della Patria. Ma a Cagliari il blitz in piazza c’è stato. Le foto sono state pubblicate su Fb dall’avvocato Gianfranco Piscitelli che ha commentato: “È questo il concetto di LIBERTÀ? La Libertà cessa dove inizia quella degli altri…. se poi per colpa di alcuni che così credono di affermare la propria libertà ad altri verrà tolta, siete certi che è LIBERTÀ??? Piazza Garibaldi a Cagliari”.


In questo articolo: