Iglesias, cocaina e 16.500 euro in contanti in casa: in carcere un pregiudicato di 37 anni

Per l’uomo si sono aperte le porte del carcere di Uta

Era stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti il primo dicembre scorso dalla polizia un 37enne pregiudicato. Gli Investigatori della Sezione Anticrimine del Commissariato di Iglesias, dopo un’intensa attività d’indagine su assidui consumatori di droga, avevano perquisito alcuni immobili di sua proprietà, insieme alle Unità Cinofili antidroga della Polizia di Stato di Abbasanta, sequestrando cocaina e ben 16.500 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio.

Lo stesso soggetto era stato segnalato anche in passato per aver commesso analoghi reati. Per lui il GIP ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, su richiesta del Pubblico Ministero, accogliendo le risultanze investigative dei poliziotti del Commissariato, che lo hanno condotto presso la Casa Circondariale di Uta.


In questo articolo: