I sensori sottocutanei per i diabetici a Cagliari? L’Ats assicura: li stiamo acquistando, sono in arrivo

Ecco la nota ufficiale dell’azienda dopo le proteste dei malati sardi nelle scorse ore

 I sensori sottocutanei per i diabetici a Cagliari? L’Ats asssicura: li stiamo per acquistare, sono in arrivo. Ecco la nota ufficiale dell’azienda dopo le proteste dei malati sardi nelle scorse ore: “In merito alla fornitura dei sensori sottocutanei per il controllo della glicemia nei pazienti diabetici, ATS Sardegna, sulla base della recente delibera approvata dalla Giunta regionale, precisa che sono in corso le procedure di acquisto dei dispositivi per i pazienti aventi diritto secondo quanto indicato dalla delibera stessa.
ATS Sardegna, nel comprendere l’importanza di tale dispositivo utile alla semplificazione del controllo del diabete, ha tra le sue priorità la garanzia dell’acquisizione nel più breve tempo possibile, compatibilmente con i tempi richiesti dalle procedure che regolano gli acquisti nelle pubbliche amministrazioni”. n


In questo articolo: