Hotel Calamosca senza pace: cantiere sequestrato davanti ai bagnanti

L’accusa: avere utilizzato materiali dalla battigia

Non c’è pace per Calamosca e il suo hotel. Oggi la Forestale ha sequestrato il cantiere aperto da pochi giorni,davanti a decine di bagnanti. Si tratta dei lavori di ristrutturazione di una parte dell’hotel Calamposca: l’accusa p quella di avere utilizzato materiali presi dalla riva, per costruire un muro a due passi dal mare. Da qui il sequestro preventivo di tutta l’area.   


In questo articolo: