Hashish e denaro contante in casa: nei guai 20enne a Quartu

In manette un 20enne di Quartu per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

Trentotto dosi di hashish, denaro contante (ritenuto provento dell’attività di spaccio) e materiale per il confezionamento è risultato della perquisizione personale e domiciliare nei confronti i R.M., 20enne, di Quartu. I militari della Norm al termine delle formalità hanno proceduto ad arrestare il giovane per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, in regime di domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto prevista per oggi.

 


In questo articolo: