Giochi di guerra in Sardegna: lo sbarco dei militari ad Arbatax

Via alle grandi manovre per “il maggior evento addestrativo dell’anno per la Difesa”, la maxi esercitazione militare Joint Stars 2017 che si terrà dal 14 al 29 ottobre nei poligoni sardi. Ci sarà anche spazio per l’esercitazione Mare Aperto

Lo sbarco dei militari ad Arbatax. Tutto raccontato in un post nella pagina facebook di “A Foras – Contra s’occupazione militare de sa Sardigna”.

Questa mattina verso le 8 ha attraccato ad Arbatax, nel nuovo dente nel molo di levante, la nave cargo Major, battente bandiera italiana.
Sono sbarcati uomini e decine di mezzi militari diretti verso la base di capo San Lorenzo. Chiaramente la cosa non è passata inosservata agli abitanti del Borgo Marinaro e di Tortolì: sono quindi comparse sui social le prime foto. Un’attivista della Kumone Otzastra Sarrabus, di Tortolì, si trovava in un bar nei pressi del porto. Alla vista dello sbarco, si è avvicinata a fare delle foto, “come facevano diverse persone intorno: turisti e non, sbigottiti, amareggiati, spaesati, visto il numero di mezzi e uomini sbarcati in un porto “civile e turistico”.

Ho scattato diverse foto col cellulare, mentre camminavo sul muraglione del porto, davanti a me uno scenario assurdo, con decine e decine di mezzi militari, chiaramente presenti anche numerose pattuglie di carabinieri e polizia, in mezzo a turisti e curiosi in auto o a piedi, che passeggiavano, come me.” racconta la donna: “La differenza però sta nel fatto che io, per aver semplicemente passeggiato e scattato delle foto, come faccio spesso nel porto di casa mia, sono stata fermata mentre camminavo a piedi, identificata, ho dovuto dare delle spiegazioni sul perché mi trovavo lì, e alla mia domanda sul perché avessero fermato proprio me e se lo stesso trattamento fosse stato riservato anche a tutte le altre persone che passeggiavano e scattavano fotografie nei paraggi, la risposta è stata che non mi riguardava come si comportavano con gli altri, che non era affar mio. Mi hanno in sostanza gentilmente accompagnato verso l’uscita del porto e fatto perdere del tempo. Purtroppo non sono riuscita a documentare la partenza dei mezzi perché mi sono dovuta mio malgrado trattenere con una poco piacevole compagnia. Cercano sempre di farci sentire nel torto, in maniera velata o meno, fanno sentire la loro presenza, il fiato sul collo, ma noi non stiamo facendo nulla di male, abbiamo scelto da che parte stare, A Foras!”.

“E’ iniziato con lo sbarco ad Arbatax”, prosegue il post su facebook, “di una quantità abnorme di mezzi militari che costituiranno “il maggior evento addestrativo dell’anno per la Difesa”, la maxi esercitazione militare Joint Stars 2017 che si terrà dal 14 al 29 ottobre nei poligoni sardi. Ci sarà anche spazio per l’esercitazione Mare Aperto, prevista tra il 16 e il 27 dello stesso mese.
Contro l’occupazione militare della nostra terra e contro l’ennesima mega esercitazione, ci ritroveremo tutt* insieme il 14 ottobre al concentramento che si terrà alle ore 15 in piazza Darsena al Porto di Cagliari. Un “malvenuti” corale è il minimo che possiamo augurargli con tutta la forza della nostra cultura ancestrale.


In questo articolo: