Gravi problemi di sicurezza, nave bloccata al porto di Oristano

Il mercantile battente bandiera panamense non potrà ripartire dal porto industriale di Oristano fino a quando non verranno ripristinate le condizioni di sicurezza.

Bloccata nel porto di Oristano perché pericolosa per la sicurezza della navigazione e per gravi rischi di inquinamento marino. Da questa mattina la nave panamense La Joye è ferma nel porto industriale. Lo ha deciso il comandante della capitaneria, Di Nardo, dopo aver ispezionato il mercantile rilevando gravi inadempienze nelle sicurezza e nella prevenzione dell’inquinamento. Potrà ripartire solo quando verranno ristabilite le condizioni di sicurezza.

 


In questo articolo: