Gran Celebration domani al porto:richiesti 100 pass per vedere il Papa

La nave da crociera spagnola con 2 mila turisti arriverà domani alle 8.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Per Papa Francesco non solo fedeli provenienti da tutta la Sardegna, ma anche turisti spagnoli. Domani mattina, alle 8, arriveranno al porto di Cagliari 2 mila crocieristi con la nave Ibero Cruceros, della compagnia Grand Celebration, e 100 di loro avranno il pass per assistere dal vivo alla messa di Papa Francesco, a Bonaria. Gli altri andranno in giro per la città, che domani sarà per la maggior parte pedonale.

Intanto l’arrivo del pontefice all’aeroporto di Elmas è previsto per domani mattina alle 8.30, alla presenza delle istituzioni regionali e nazionali: il governatore Ugo Cappellacci, il sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, e il ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri.

Alla vigilia del suo arrivo in città è palpabile l’emozione dei cagliaritani. “La visita di Papa Francesco riaccenderà la speranza della Sardegna di superare una crisi economica e sociale devastante – dice Piergiorgio Massidda, presidente dell’Autorità Portuale di Cagliari – La gioia per questa visita si sente in giro per la nostra città, e lo è ancora di più perché Papa Francesco ha scelto di venire da pellegrino a rendere omaggio alla Madonna di Bonaria, la Madonna di tutti i Sardi. Papa Francesco toccherà in Sardegna il dramma della disoccupazione, del lavoro che manca, la disgregazione di tante famiglie che non riescono ad arrivare alla fine del mese ma leggerà negli occhi dei sardi la forza di un popolo fiero che ha voglia di riscattarsi; un popolo dalla fede matura e radicata. La Madonna di Bonaria patrona dei sardi ha sempre dato protezione in particolare ai marinai, lo farà anche col pellegrino Francesco, un Papa che viene dalla fine del mondo per rinnovare la nostra Fede”.