Gonzalez, il numero “2” di Montevideo cerca il riscatto in Sardegna

Alla scoperta del nuovo difensore rossoblù

Nella serata di ieri è stato ufficializzato l’acquisto di Alejandro Gonzalez, arrivato in Sardegna dal Verona con la formula del prestito con diritto di riscatto.
Gioca come difensore centrale anche se è stato più volte impiegato come terzino, sempre a destra. Chi lo ha visto giocare lo descrive come un giocatore veloce e aggressivo.

È nato a Montevideo il 23 marzo 1988 e ha esordito con il Peñarol nel 2006. Due anni dopo è stato ceduto al Tacuarembò e, in seguito, allo Sporting Central, in Perù, dove ha totalizzato 41 presenze mettendo a segno una rete. Nel 2010 è tornato al Peñarol e ne è diventato capitano, disputando 76 gare e segnando un gol. Nel 2013 arriva al Verona: nella prima stagione (’13 – ’14) disputa tredici partite, mentre in questa stagione è sceso in campo cinque volte.

Prosegui la lettura


In questo articolo: