Giulia Moi (M5S): “Su Ryanair Soru sconfessa Deiana”

“E si intesta abusivamente la battaglia del M5S:il Pd faccia pace con il cervello”

“Il Movimento 5 stelle lavora, il Pd usa quel lavoro per suonare la sua grancassa. Il 13 gennaio, giorno in cui il commissario europeo Vestager ha risposto a una mia interrogazione, aprendo uno spiraglio ad una soluzione positiva sulla salvaguardia delle tratte Ryanair da e per la Sardegna, Renato Soru ha aperto un fuoco di fila di dichiarazioni, intestandosi la battaglia come se fosse sua”. È quanto dichiara l’europarlamentare del Movimento 5 stelle Giulia Moi (nella foto).

 “Soru – prosegue Moi – ha tra l’altro sconfessato in pieno l’assessore Deiana, che pure è membro del suo stesso partito (e che ha ignorato la questione fin troppo a lungo). Peccato che in tutti questi mesi Soru dall’Europa non abbia mosso un dito, fregandosene della sorte dei suoi concittadini”.

 “Invito pertanto l’eurodeputato a rimboccarsi le maniche e a lavorare per la nostra Isola – conclude l’eurodeputata del M5s – Di poltrone ne ha già scaldate abbastanza quando era Presidente. I cittadini sardi se lo ricordano bene, e non servono i caldi strapuntini di un seggio a Strasburgo come tristi promemoria”.