Giro dell’isola in mountain bike: il tour di due cagliaritani

Protagonisti due 22enni: Andrea Piras e Samuel Contu

Un’idea nata quasi per caso, un modo per conoscere il territorio sardo da un altro punto di vista. Così è partito il progetto di “Sardinian Academy tour”, il giro della Sardegna in mountain bike passando lungo le coste: protagonisti due giovani di Vallermosa, Andrea Piras e Samuel Contu (nella foto), entrambi 22enni. “E’ nato tutto per caso tra una battuta e l’altra – spiegano i due sportivi – Forse il motivo che ci ha spinto a buttarci in questa avventura era una sorta di sfida con noi stessi, ma ora è molto di più”.

 Sono partiti lo scorso 6 settembre dal Corso Vittorio Emanuele, precisamente dal locale Kubrik, dove dovrebbero fare rientro il prossimo 18 settembre. Un tour della Sardegna in senso orario da Cagliari, passando per Sant’Antioco, Gonnesa, Bugerru, Bosa, Alghero e Palau. Poi sarà la volta dell’Ogliastra, per poi tornare a Cagliari. Il tutto quasi a costo zero: il budget a disposizione ogni giorno è di 5 euro, e quasi in ogni tappa hanno un alloggio da parte di amici o parenti che sostengono la singolare iniziativa. “Questo viaggio ci sta dando la possibilità di scoprire mille sfumature di un’isola che non conoscevamo – aggiungono i due giovani di Vallermosa – Pur senza una preparazione alle spalle, stiamo riuscendo a tenere degli ottimi ritmi percorrendo anche oltre 100 chilometri al giorno. È dura, ma noi non molliamo”.


In questo articolo: