Giro delle miniere, show a Portoscuso: stravince il campione Pisani

Spettacolo nel Sulcis per la gara a cronometro

Ultima giornata del Giro delle Miniere 2013. La gara a cronometro ha interessato il cicrcuito delle Industrie di Portoscuso, in un anello di 21 Km. La parte del leone l’ha fatta il campione Europeo Pisani, che ha messo in fila il suo compagno di squadra Cannizzaro, e la sorpresa di giornata il Sardo Egidio Pirodda. Disturbati da un fortissimo vento, gli atleti non sono riusciti ad andare oltre i 42 di media, ben lontani dalla media fatta registrare lo scorso anno ad oltre 54Km/h.
Pisani, dimostratosi il corridore più forte del Giro, ha vinto anche la classifica generale di questo appassionante Giro delle Miniere 2013, lasciandosi alle spalle i suoi compagni di Squadra Biasielli e Satini, della Ecoliri Frosinone, che hanno dominato questo Giro. Vincitrice del Giro femminile la villacidrese Patrizia Bassetto, ha preceduto nell’ordine la romana Lorena Pizzica e l’Iglesiente Michela Evaristo. Si chiude con un bellissimo successo questa edizione 2013, che ha visto tantissimi rappresentanti della penisola cimentarsi con i fortissimi atleti Sardi. Un plauso a Bruno Macciocu, atleta della SC MONTEPONI, che ha conquistato la sua 17esima maglia tricolore e che domenica a Trento andrà a difendere un mondiale alla sua portata.