Giornata della Memoria al Marconi di Cagliari: parlano i testimoni dell’orrore della seconda guerra mondiale

Sarà una giornata intensa di riflessione rivolta agli studenti delle classi del “Marconi” con alcuni testimoni dell’orrore della seconda guerra mondiale e dei bombardamenti in Sardegna che colpirono Cagliari, Monserrato ed altri centri dell’Isola

La Giornata della Memoria a scuola: parlano i testimoni della seconda guerra mondiale e dei bombardamenti in Sardegna” nell’aula magna del Marconi a Cagliari in via Valerio Pisano  giovedì 23 gennaio 2020 dalle ore 11.20. Sarà una giornata intensa di riflessione rivolta agli studenti delle classi del “Marconi” con alcuni testimoni dell’orrore della seconda guerra mondiale e dei bombardamenti in Sardegna che colpirono Cagliari, Monserrato ed altri centri dell’Isola”

In particolare nel corso della giornata, dopo i saluti del Dirigente Scolastico professor Giancarlo Della Corte e del professor Giampiero Farru, parleranno alcuni testimoni sardi dei bombardamenti della seconda guerra mondiale ed appassionati di storia locale. Saranno presenti  Claudio Perra, nato nel 1923,  presidente provinciale dell’Associazione Nazionale Combattenti Reduci e della sezione di MonserratoEfisio Sanna, nato nel 1921, marinaio nel periodo della seconda guerra mondiale nell’’incrociatore leggero Luigi di Savoia Duca degli Abruzzi che trovò largo impiego in tutto il conflitto bellico.

Inoltre sarà presente Gianfranco Vacca, segretario della sezione di Monserrato dell’Associazione Nazionale Combattenti Reduci  e autore del libro “Monserrato: uomini e donne raccontano la seconda guerra mondiale. In particolare sono raccolte 61 testimonianze inedite degli abitanti di Monserrato che vissero in prima persona i drammi del conflitto.


In questo articolo: