“Ha offeso la dignità di Gigi Riva”, bufera sul video di Antonangelo

Bufera sui social contro Antonangelo Murgia, celebre volto di facebook. È andato a casa di Gigi Riva e ha offerto al campione, che compie oggi 73 anni, una bottiglia di vino di Monastir. Il video sparisce dopo la rivolta sui social

Bufera sul video di Antonangelo Murgia, celebre per i propri filmati su facebook. Tifosi inferociti. Murgia è andato a casa di Gigi Riva e ha offerto al campione, che compie oggi 73 anni, una bottiglia di vino di Monastir, paese di Murgia. Ma l’ex bomber appariva un po’ in confusione. Il video è stato rilanciato ugualmente e poi ritirato, ma ha scatenato l’ira dei tifosi rossoblù.

“Ho provveduto a bloccare dal gruppo l’utente che, senza alcun rispetto dell’uomo prima che del calciatore, ha violato pubblicamente la dignità di una persona così riservata e dignitosa”, si legge in una pagina facebook dei tifosi “Non saranno tollerati ulteriori sfregi all’immagine del nostro giocatore simbolo, avviso tutti che chiunque muoverà ipotesi sul suo stato di salute o sfera intima verrà bannato all’istante dal gruppo. Vergognatevi, imparate il rispetto e l’educazione. I like ai vostri siparietti cercateli altrove, pezzenti”.