Decine di bici incolonnate sulla strada per Giba a Samassi, gli automobilisti: “E’ pericoloso”

“Sin dalle prime luci dell’alba, decine di lavoratori percorrono, soprattutto in bicicletta, la strada statale per recarsi presso le aziende dove lavorano. “Ogni mattina la situazione è questa, noto i mezzi in transito che dribblano i lavoratori e, più di una volta, sono stati schivati solo all’ultimo” denuncia un automobilista di Serramanna

Decine di bici che percorrono la SS 293 di Giba: “È pericoloso”. La segnalazione giunge da parte di alcuni automobilisti: “Prestare la massima attenzione, ogni mattina rischiano di essere travolti dai veicoli in corsa”.
Sin dalle prime luci dell’alba, decine di lavoratori percorrono, soprattutto in bicicletta, la strada statale per recarsi presso le aziende dove lavorano. “Ogni mattina la situazione è questa, noto i mezzi in transito che dribblano i lavoratori e, più di una volta, sono stati schivati solo all’ultimo” spiega un automobilista di Serramanna.
Una situazione di pericolo, insomma, per i salariati che, nonostante le misure di sicurezza adottate, rischiano di essere travolti. “Anche questa mattina è accaduta la stessa cosa: ho notato un’auto che ha superato tre persone che ha evitato solo all’ultimo istante”.
Massima attenzione, quindi, per chi percorre questo tratto di strada alle porte di Samassi, una segnalazione importante volta a proteggere i lavoratori e un invito a tutti gli automobilisti a mantenere una guida responsabile.


In questo articolo: