Giba, realizza una serra per coltivare canapa indiana in casa: 51enne in manette

Detenzione di stupefacenti, un arresto a Giba: in casa una vera e propria serra artigianale

Detenzione di stupefacenti, un arresto a Giba.

I carabinieri hanno arrestato E. P. L., 51 anni, con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Da qualche giorno i militari stavano tenendo d’occhio la sua abitazione e nel corso del blitz scattato questa mattina, i militari hanno trovato un vero e proprio laboratorio della droga: in una piccola stanza, infatti, l’uomo aveva creato una serra, artigianalmente costruita, con lampade alogene per favorire la crescita di 17 piante di canapa indiana.

Nel cortile, invece, aveva costruito una serra esterna con 28 piante.

Nel corso della perquisizione poi i militari hanno trovato 75 grammi di sostanza già essiccata e pronta per lo spaccio, foglie di marijuana di circa 300 grammi in lavorazione, un bilancino di precisione e altro materiale per il confezionamento dello stupefacente, tutto sottoposto a sequestro.

L’uomo, con qualche piccolo precedente di polizia, è stato arrestato in attesa del giudizio direttissimo previsto per la giornata di domani.


In questo articolo: