Giallo a Oristano, un anziano trovato morto in casa: disposta l’autopsia

Il cadavere trovato da un parente che ha dato subito l’allarme. Il medico legale ha fissato la morte a due giorni fa, non avrebbe trovato segni di violenza. La Procura ha comunque ordinato l’esame autoptico

Macabra scoperta a Oristano, in un appartamento non distante dalla stazione ferroviaria di piazza Ungheria. Un pensionato settantenne è stato trovato morto in casa. A lanciare l’allarme uno dei suoi parenti: sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco, che sono riusciti a forzare il portoncino principale della casa, e la polizia. Il medico legale di turno non avrebbe trovato segni di violenza sul corpo dell’uomo e ha ipotizzato che sia stato stroncato da un malore. Per fare piena luce sulle cause del decesso, però, sarà necessario l’esame autoptico ordinato dalla Procura, subito dopo aver ricevuto la segnalazione del ritrovamento del cadavere da parte della polizia.


In questo articolo: