Gatto dentro la fontana:”Del Zompo, punisca la responsabile del gesto”

Lo chiedono al rettore dell’Ateneo cagliaritano migliaia di persone che stanno firmando una petizione on line, inorridite dal gesto ignobile compiuto contro il povero felino, tuttora introvabile dai volontari che accudiscono la colonia felina nella facoltà di Architettura

Una mobilitazione popolare contro l’ignoranza, con una giusta ed esemplare sanzione alle studentesse che hanno gettato il gatto nella fontana. Lo chiedono in una petizione on line i volontari e gli amici degli animali, che in poche ore hanno raggiunto poco meno di 10 mila adesioni: “Alcuni giorni fa – si legge – una studentessa dell’Università di Cagliari ha gettato un gatto, che vive e viene amorevolmente curato presso l’ateneo, all’interno di una fontana. Il tutto per puro divertimento e pubblicando successivamente un post su Facebook taggando alcune amiche che potrebbero essere coinvolte nel gesto. L’università non è luogo dove si imparano solo nozioni ma anche valori . Il solo sguardo del gatto dopo il maltrattamento subito è indicativo del fallimento di questo obiettivo. Chiediamo al rettore, la professoressa Maria Del Zompo di prendere giusti provvedimenti nei confronti delle persone coinvolte”. E il caso, come giustamente si auspica, non passerà inosservato davanti agli occhi di rettore e presidenza dell’Ateneo cagliaritano. 

LA PETIZIONE: https://www.change.org/p/rettore-dell-universita-di-cagliari-giusta-sanzione-alle-studentesse-che-hanno-gettato-il-gatto-nella-fontana