Furto di magliette a La Rinascente, il pm chiede 8 mesi di carcere per Marco Carta

Il cantante sardo accusato di aver rubato delle magliette dal negozio di Milano, c’è molta attesa per la decisione del giudice

Marco Carta rischia di dover trascorrere i prossimi otto mesi in carcere. È questa la pena richiesta dal pm per il cantante cagliaritano, implicato nella vicenda del furto di magliette a La Rinascente di Milano, avvenuto qualche mese fa. Il valore delle magliette è stato stimato in circa 12mila euro. Adesso la “palla” spetta al giudice, la sentenza arriverà nelle prossime ore. Marco Carta si è sempre difeso, dicendo di non aver “mai rubato nemmeno una maglietta”.