Furto da “Oviesse” in via Dante, denunciate due giovani: una è minorenne

Furto da Oviesse in via Dante a Cagliari, denunciate due giovani: una è ancora minorenne

Furto da Oviesse in via Dante a Cagliari: denunciate due giovani

Gli Agenti della Squadra Volante hanno denunciato in stato di libertà due giovani, di cui una minorenne, responsabili di furto aggravato in concorso; la maggiorenne è stata denunciata anche per il reato di possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli.

L’episodio si è verificato intorno alle 17:10 di ieri quando è giunta una chiamata al 113 che ha richiesto l’intervento di una volante dopo che era stata asportata della merce dal negozio “Oviesse” di via Dante.

L’equipaggio della Squadra Volante ha accertato che il responsabile dell’esercizio commerciale, poco prima, aveva notato due ragazze in atteggiamento sospetto che si aggiravano tra gli scaffali, decidendo di seguirle a distanza.

In effetti, una delle due ha nascosto alcuni cosmetici dal reparto profumeria, coprendoli con dei capi di abbigliamento, mentre l’altra la seguiva, tenendo in mano altri prodotti.

La più grande delle due, accortasi di essere stata vista, ha riposto i capi di abbigliamento e i cosmetici negli scaffali mentre la minorenne si è introdotta in uno degli spogliatoi uscendo qualche minuto dopo a mani vuote.

Una volta all’esterno dei camerini entrambe hanno raggiunto le casse, superandole e facendo così scattare l’allarme antitaccheggio.

Fermate dal responsabile sono state trovate in possesso di 4 articoli di cosmesi, che erano stati occultati nella borsa della minore e, una volta giunto sul posto l’equipaggio della Squadra Volante, è emerso che la giovane aveva nascosto altri 3 prodotti.


In questo articolo: