Dà fuoco alle sterpaglie e muore intossicato: tragedia nell’Oristanese

Vittima un uomo di 76 anni, il cui corpo è stato ritrovato in serata. Potrebbe avere avuto un malore mentre cercava di domare le fiamme senza però riuscirci

Ha dato fuoco alle sterpaglie per ripulire il suo terreno a San Nicolò d’Arcidano, nell’Oristanese, ma è rimasto intossicato dal fumo ed è morto. Il suo corpo è stato ritrovato in serata nel luogo del falò. Da una prima ricostruzione dei fatti l’uomo, 76 anni, aveva dato fuoco alle sterpaglie ma, a un certo punto, non è più riuscito a controllare il fuoco e, nel tentativo di spegnerlo, è stato colto da malore o ha inalato talmente tanto fumo da morire intossicato. Il corpo è stato trovato dagli uomini del corpo forestale arrivati sul posto per l’incendio. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri. Sarà ora il medico legale a stabilire le cause esatte della morte.


In questo articolo: