Fuoco senza tregua: 24 incendi in Sardegna, domani nuova allerta arancione

Per 4 roghi è stato necessario l’intervento dei mezzi aerei. In campo Forestas, Vigili del fuoco e Protezione civile. In azione anche canadair

Sono in totale 24 gli incendi di oggi in tutta la Sardegna. Per 4 è stato necessario l’intervento dei mezzi aerei. Intanto, per domani è stata emanata una nuova allerta arancione per alto rischio di incendi sull’intero territorio regionale, già devastato dai roghi da settimane. Questi gli incendi che oggi hanno richiesto l’intervento degli aerei. A Santadi, in località “Is Toneddus”, il cui spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Santadi, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi di Marganai, Pula e Fenosu. Sono intervenute due squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Santadi e Nuxis e da tre squadre di volontari delle associazioni di Santadi e Narcao. Il secondo incendio che ha richiesto l’intervento dei mezzi aerei a Nuoro, in zona Prato Sardo: è intervenuto un canadair oltre a tre squadre di Forestas, una squadre dei vigili del fuoco di Nuoro e una squadra di volontari delle Protezione civile dell’associazione di Nuoro. Il terzo a  Villasor, in  località “ Acquesa”, il cui spegnimento è coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Sanluri e che ha impegnato una squadre dei vigili del fuoco di Cagliari  e quattro squadre di volontari delle Protezione civile delle associazioni di San Sperate, Assemini e Monastir. Infine, a Ottana: lo spegnimento è coordinato dal corpo forestale, con personale elitrasportato e un canadair.


In questo articolo: