Fucilate contro un disoccupato a Burcei, trentenne in arresto

L’aggressione intorno alle 21

Tentato omicidio nella notte a Burcei in via della Pineta. Un uomo di 30 anni, Pietro Paolo Zuncheddu, ha sparato – probabilmente con un fucile caricato a pallini – contro un disoccupato di tre anni più giovane, William Lorrai, ferendolo all’inguine. Il ferito è stato immediatamente trasportato all’ospedale Brotzu e non è in pericolo di vita. Per Zuncheddu, fermato dai carabinieri,  sono scattate le manette. 


In questo articolo: