Francesco Moretti, il ragazzino eroe premiato dal sindaco di Muravera: “Coraggioso e altruista”

Il dodicenne che ha salvato la vita, nel mare in tempesta di Costa Rei, ad un 59enne torinese, ricevuto dal primo cittadino Marco Falchi: per il piccolo “superman” in dono il libro su Francesca Sanna Sulis e una targa: “Un ringraziamento per l’atto di grande coraggio e altruismo”

Un libro su Francesca Sanna Sulis e una targa con la scritta “A Francesco Moretti, un ringraziamento per l’atto di grande coraggio e altruismo”. I due doni specialissimi e meritatissimi, fatti al dodicenne che due giorni fa ha salvato la vita a un 59enne piemontese in difficoltà nel mare in tempesta di Costa Rei, arrivano direttamente dalle mani del sindaco Marco Falchi. Il primo cittadino di Muravera ha voluto premiare il piccolo surfista “superman” – nato a Milano ma di origini sarde – per aver strappato alla morte un turista che, poi, è stato trasportato con l’elisoccorso al Brotzu. Insieme a Moretti anche i suoi genitori, emozionatissimi: mai avrebbero pensato che le loro vacanze estive 2019 nell’Isola potessero riservare loro tutte queste emozioni.