Fonsarda, raffica di multe: “Grazie Comune per i parcheggi scomparsi”

La rabbia degli abitanti di Fonsarda, oggi diverse multe dei vigili

Continuano le lamentale per la scarsità di parcheggi da parte di alcuni residenti di Fonsarda. 
A causa della creazione delle due piazzette, in via dei Giudicati e in via dei Donoratico, e della pista ciclabile che ha sottratto parcheggi in via dei Giudicati, i residenti si trovano privati di tantissimi parcheggi. Le due piazzette erano degli spiazzi dove si poteva parcheggiare ma ora i residenti si ritrovano a dover pagare le multe poste dai vigili. 

“Noi residenti automuniti ogni giorno ci troviamo costretti a parcheggiare l’auto in aree dove non sia presente la segnaletica orizzontale che indica un posteggio, sempre in modo tale da non limitare la viabilità della zona o da impedire il passaggio pedonale. Stamattina nel quartiere c’erano dei vigili che hanno messo diverse multe a coloro che hanno posteggiato l’auto dove non era concesso farlo. Non mi voglio lamentare dei vigili, i quali non conoscendo la situazione di questo quartiere svolgono solo il loro lavoro. Il problema infatti non sono loro. La presenza delle piazze e del nuovo parco a Siro Vannelli aperto da poco fa anche piacere, rendono il quartiere più decoroso, ma io mi domando se fosse veramente necessaria la creazione di due piazze e un parco così tanto ravvicinati, sarebbe stato più giusto secondo me lasciare almeno uno spiazzo per i parcheggi. Sono anche a conoscenza del comunicato dell’assessore Coni riguardo l’ampliamento dei parcheggi a spina di pesce in Via Baccaredda, come è stato fatto nelle vie adiacenti alle due piazze quando furono create. Ma i parcheggi non bastano ora e non basteranno neanche domani quando ciò avverrà”, afferma Alessandra Loddo, una residente.


In questo articolo: