Fonni in lacrime per Marco Loddo, scomparso a 33 anni: “Un veterano degli Urthos E Buttudos”

Il giovane aveva problemi al cuore. Era uno dei componenti più attivi del gruppo di maschere del paese barbaricino. Gli amici: “Adiosu, Marco”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Fonni in lutto per la prematura scomparsa di Marco Loddo, 33 anni, a causa di una patologia cardiaca: pochi giorni fa il gruppo “Identidades – Associazione Urthos e Buttudosche” lo aveva incoraggiato pubblicamente. Il comune ha annullato tutti gli eventi in programma, domani i funerali. Aveva appena compiuto gli anni, il 21 gennaio, il giovane che si è spento troppo presto: componente della famosa associazione che, insieme alle altre che celebrano e ricordano il carnevale, con le maschere che rievocano i riti ancestrali, era conosciuto, ben voluto e stimato da tutti. Tanti i messaggi di cordoglio da parte delle associazioni e di chi conosceva Marco che, affranti, ricordano il suo sorriso e la sua immensa passione per le tradizioni e la cultura locale. “Ci ha lasciato Marco un componente degli Urthos e Buttudos di Fonni.

Il Gruppo Mamutzones Antigos di Samugheo esprime le più sentite condoglianze alla famiglia. Buon Viaggio Marco che la terra ti sia lieve”, “siamo vicini agli amici  Urthos E Buttudos Fonni per la scomparsa di Marco Loddo. Un veterano nelle nostre sfilate.. Adiosu Marco” scrivono “Su Bundhu di Orani”. Un ricordo anche da oltremare per Marco: “Gli Orsi Volanti del Ballo dell’Orso di Jelsi (Molise) sentono di condividere il dolore che ha colpito i familiari di Marco e gli amici  Urthos e Buttudos”. Un carnevale che è, oramai, alle porte, tanto atteso da tutti anche per veder sfilare gli uomini con il viso colorato di nero e con indosso campanacci e pelli, i simboli della tradizione dei territori del centro Sardegna.


In questo articolo: