Flumini, residenti isolati: “Strade distrutte e nemmeno un pullman, siamo dimenticati da tutti”

L’sos degli abitanti: “La notte non c’è manco un lampione funzionante”, e via dell’Autonomia Regionale Sarda, “famosa” anche per incidenti mortali, “non è collegata in nessun modo con Bellavista e Costa di Sopra. Delunas, che stai facendo?”

È l’ennesimo e arrabbiato sos, quello che lanciano i residenti di Flumini di Quartu. Una “città nella città”, migliaia di residenti che continuano a sentirsi esclusi dalle operazioni dell’amministrazione comunale. “Strade a dir poco distrutte, siamo abbandonati a noi stessi”, questa la frase principale spedita, con tanto di foto in allegato, alla nostra redazione. “La notte i lampioni non funzionano, ci sono ragazzi e anziani che si recano a prendere il pullman o viceversa a rientrare, dovendo inzupparsi costantemente”.

“Oltre al disagio di non aver un pollicino che possa collegare via dell’Autonomia Regionale Sarda con Bellavista e Costa di sopra, nonostante il posto sia abitato e popolato. Siamo dimenticati a noi stessi, solo in campagna elettorale si ricordano e poi finisce tutto nel dimenticatoio. Delunas, che stai facendo?”.