Flash-mob per il diritto di amare: un mare di cuori rossi

In piazza Yenne la manifestazione dell’Arc e di Unica

ARC, che da più di dodici anni a Cagliari e in Sardegna si batte per i diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali, e di tutte le minoranze per una società più libera e giusta, per ricordare alla nostra città che l’amore è uguale per tutte e tutti, indipendentemente dal sesso, dell’identità e dall’orientamento sessuale, hanno organizzato ieri, Festa di San Valentino,un bellissimo flash-mob, “Piazzate d’Amore” che, sotto lo slogan “Lo stesso amore, gli stessi diritti”, ha colorato di cuori rossi, contemporaneamente a tutta l’Italia, da Palermo a Trieste passando per altre trenta città, anche la nostra città.

A Cagliari sono apparsi i cuori de #LoStessoSì in piazza Yenne alle ore 17, con il flash-mob “Piazzate d’Amore” che, sotto lo slogan “Lo stesso amore, gli stessi diritti”, difende il diritto di ogni persona ad amare e a vedere riconosciuti i suoi diritti: non è una battaglia per pochi, ma per tutta la società!

La foto è di Dietrich Steinmetz