Festival letterario “Sulla terra leggeri”: a Uta la prima tappa

L’evento si svolgerà dal 16 al 17 luglio a Uta, poi si sposterà a Elmas, a Sassari e ad Alghero 

di Rossana Pintus

A Uta la prima tappa del Festival letterario “Sulla terra leggeri” che si svolgerà dal 16 al 27 Luglio partendo da Uta, poi a Elmas, a Sassari e ad Alghero. Diretto da Flavio Soriga con Paola Soriga e Geppi Cucciari e organizzato da “Le ragazze terribili e camera sud”. Giovedì 16 Luglio presso Casa Orrù, in occasione dei dieci anni di attività della Consulta delle Donne di Uta, alle 20,00 Mario Marchetti dialoga con Maria Francesca Chiappe e alle 21,00 Maria Paola Masala dialoga con Giacomo Mameli, letture e musiche di Rossella Faa. Venerdì 17 Luglio alle 9,00 presso il Parco Comunale “Colazione con l’autore”: Giovanni Peresson dialoga con Gianfranco Liori, a seguire “Filastrocche ‘n’ roll” concerto per bambini dai 6 agli 11 anni con Gianfranco Liori e Renzo Cugis. Alle 18,30 presso il Parco della Chiesa di Santa Maria il laboratorio di educazione alla lettura “Le mille e una notte” a cura di Cemea per bambini dai 5 anni in su. Dalle 19,30 in Piazza Santa Maria: “Ricordo di Sergio Atzeni” di Gianfranco Cabiddu; “La comicità in Sardegna”: Francesco Bachis e Alessandro Pili raccontano le commedie di Don Raimondo Fresia con la partecipazione della Compagnia teatrale di Uta “S’udesu Beffianu”; “Il calcio e il romanzo”: Vittorio Sanna dialoga con Mariano Delogu; “Racconti di bar” con Flavio Soriga, Vittorio Sanna, Lalla Careddu, Federico Porcu, Nicola Muscas, Nicola Mameli, Bachisio Bachis, Paolo Maccioni, Dario Dessì, Francesca Saba, Chiara Effe, Emilia Mulas e Rubens Massidda.


In questo articolo: