Festival Echi lontani, sabato a Cagliari arriva l’Ensemble Aurora

Sabato 14 maggio a Cagliari il festival Echi lontani ritorna nella Chiesa di Santa Maria del Monte che ospiterà il concerto dal titolo “Páthos & Ethos” – Intorno agli Affetti”.

Sabato 14 maggio a Cagliari il festival Echi lontani ritorna nella Chiesa di Santa Maria del Monte che ospiterà il concerto dal titolo “Páthos & Ethos” – Intorno agli Affetti”.

Protagonista della serata sarà l’Ensemble Aurora, tra i pionieri in Italia della musica antica, grazie al lavoro di studio concentrato soprattutto sul repertorio italiano del Seicento e del Settecento.

Formato da Marcello Gatti (traversiere), Enrico Gatti (violino), Elena Bianchi (fagotto), Guido Morini (clavicembalo) l’Ensemble Aurora proporrà un programma ispirato ai principi dell’antica retorica greca, con una serie di brani molto vari e diversificati per carattere, atmosfera e – come dicevano gli antichi –  “affetto”, andando dalla leggerezza giocosa degli allegri di J. Fr. Fasch alla severa compostezza della trascrizione dalla triosonata BVW 525 per organo di J. S. Bach, passando per l’abile scrittura strumentale di G. F. HaendelG. Ph. Telemann e J. J. C. de Mondonville.

Scritte tutte in stile italiano nella prima metà del Settecento, queste sonate sono accomunate dal dialogo tra flauto traverso e violino, un dialogo a volte alla pari, in altri momenti a vantaggio di uno strumento sull’altro, grazie ad una scrittura che sfrutta e mette in luce le peculiarità di ciascuno. Tra i due si inserisce il fagotto, che alterna il ruolo di strumento di basso continuo insieme al clavicembalo a vivaci episodi concertanti in cui il dialogo si apre ad una conversazione più ampia e colorita

Biglietti: intero 7 euro, ridotto (diversamente abili, studenti, under 14 e over 65) 5 euro.

Prenotazioni: 347 4384788 oppure biglietteria@echilontani.org.

Informazioni: www.echilontani.org; Fb: Echi lontani- Cagliari; Instagram: Echi lontani.


In questo articolo: