Festa del gusto, al porto di Cagliari trionfa l’amicizia tra popoli

Non solo sapori ma anche condivisione di culture diverse. Oggi ultima giornata, ecco il programma

 

 

Uno spettacolo nello spettacolo: la Festa del gusto non è solo sapori, ma anche condivisione di culture diverse. I ballerini greci, con lo spettacolare sirtaki, sono riusciti a coinvolgere non solo le migliaia di cittadini e turisti, ma anche i produttori dell’area internazionale. È stato così possibile assistere a balli e danze “mischiati” tra loro, con sardi, greci, marocchini e indiani protagonisti. I 10mila metri quadri non sono rimasti mai vuoti, e fino alla tarda serata di sabato una grande folla ha preso pacificamente d’assalto gli stand. Anche il presidente della Regione, Francesco Pigliaru, ha visitato l’area, intrattenendosi con gli standisti e gli organizzatori, facendo i complimenti per l’iniziativa imbastita.

Sta per calare il sipario sulla seconda edizione dell’evento. Oggi, domenica 4 giugno, ultima giornata. Il “villaggio” è aperto dalle 10 alle 24 e, tra i tanti eventi in programma, c’è anche il bis dei ballerini greci.

 

DOMENICA 4 GIUGNO

h. 11,00 BALLI TRADIZIONALI GRECI: 9 ballerini greci si esibiranno nelle varie danze tipiche e tradizionali greche, tra cui il sirtaki, coinvolgendo il pubblico

h. 11,30 “L’asado perfetto” in compagnia dell’argentino Gabriel Martin Caamano

Tutto quello che c’è da sapere sulla carne: dai tagli alle salse, sino alla cottura

h. 12,00 – Mojito al ritmo de Cuba

Impariamo con Felix a preparare i più famosi cocktail cubani

h. 16,00 – “Purpuzza: molto più di una carne”

Impariamo a conoscere sa purpuzza, specialità nuorese, con il ristorante l’Imperfetto di Cagliari

h. 16,30 “Il miele in Sardegna: alimento, farmaco naturale e …”

Alessandro e Ilaria ci condurranno per mano nella conoscenza delle mille proprietà del miele: dagli usi in cucina a quelli nella medicina tradizionale e moderna

h. 17,30- Raviolini, raviolini, raviolini

Divertiamoci a fare, friggere e degustare i mitici raviolini dolci, con le splendide cuoche di Nuraxi Figus

h. 19,00 BALLI TIPICI ARGENTINI tra cui il famoso tango, in compagnia di Luis Signoretti con Karen Salewsky e Angelo Marabotto con Ines Saba

h. 22,00 MUSICA CARAIBICA in compagnia di Juan Felix Chatllain e Jose Carlos Moutes Cueller

 


In questo articolo: