Federica, 37 anni, muore dopo tre visite al pronto soccorso: senza una diagnosi

“La donna si era già rivolta all’ospedale per tre volte venendo dimessa”, il racconto dei familiari

Federica, 37 anni, muore dopo tre visite al pronto soccorso: senza una diagnosi. E’ per questo che l’azienda Ulss 3 Serenissima di Venezia ha aperto un’indagine interna dopo la morte, avvenuta al Pronto soccorso di Chioggia (Venezia) domenica scorsa, di Federica Fabbris, come rivela nei dettagli il nostro giornale partner Quotidiano.net.

“La donna si era già rivolta all’ospedale per tre volte venendo dimessa. L’Ulss 3 – riferiscono i quotidiani locali – ha disposto un’indagine autoptica sulla salma, in programma per oggi. Nei giorni precedenti la donna aveva accusato dolore all’addome, nausea e febbre, sintomi che aveva riferito anche agli amici. Sottoposta al tampone per il Covid-19 era risultata negativa, per cui era stata dimessa in poco tempo”.


In questo articolo: