Ex Ospedale Marino, sabato sit-in di protesta

“Sabato alle 10:30 al Poetto di fronte all’ex ospedale marino per sollecitare, insieme alla cittadinanza, la Regione a programmare la riqualificazione della struttura in tempi certi e rapidi e a demolire immediatamente l’ex pronto soccorso e bonificare l’area” 


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Un’altra estate col rudere dell’ex ospedale marino sulla spiaggia. E scatta la protesta. “Sabato alle 10.30 sarò al Poetto di fronte all’ex ospedale marino per sollecitare, insieme alla cittadinanza, la Regione a programmare la riqualificazione della struttura in tempi certi e rapidi e a demolire immediatamente l’ex pronto soccorso e bonificare l’area”, annuncia Matteo Massa, consigliere comunale Progressisti sardi.

“La vicenda dell’ex Marino è tra le questioni più urgenti in città”, prosegue, “nel lungomare riqualificato dall’amministrazione comunale ha l’effetto di un pugno in un occhio e non vogliamo più aspettare i tempi dell’inerzia della Regione”.


In questo articolo: