Evasione fiscale per 40 mila euro. Nei guai due persone a Sarroch

Blitz delle fiamme gialle. Nei guai due proprietari che non hanno dichiarato tra il 2015 e il 2016 l’affitto percepito per la locazione un immobile commerciale nel centro della città

La Guardia di finanza ha scoperti due soggetti che non hanno dichiarato canoni di locazione per quasi 40 mila euro. Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate e a contrasto dell’evasione fiscale, le fiamme gialle hanno concluso due distinti controlli nei confronti di due persone,  proprietari, al 50% ciascuno,  di un immobile ad uso commerciale, a Sarroch.

L’azione dei finanzieri e’ stata orientata alla verifica della regolare dichiarazione dei canoni di locazione percepiti per la cessione in affitto dell’immobile. L’attività dei militari, che ha riguardato i periodi d’imposta tra il 2015 ed il 2016, ha permesso di accertare che il primo non ha inserito nella dichiarazione dei redditi canoni di locazione per 19 mila 700 euro, mentre l’altra ha omesso di presentare la prevista comunicazione al fisco non dichiarando così l’identica somma derivante dall’affitto.

Dall’inizio dell’anno, le fiamme gialle sarrochesi, hanno effettuato 10 interventi constatando oltre 296 mila euro di ricavi non dichiarati all’erario.


In questo articolo: