Evade duecentomila euro al fisco: professionista cagliaritano nei guai

Ennesima operazione della Guardia di Finanza di contrasto all’evasione fiscale

Nuova operazione della Guardia di Finanza di Cagliari di contrasto all’evasione fiscale. Stavolta nei guai col Fisco è finito un professionista cagliaritano operante nel settore della progettazione. L’azione dei finanzieri è stata orientata alla verifica del corretto assolvimento degli obblighi delle disposizioni tributarie vigenti ai fini delle imposte dirette (IVA e IRAP).

All’esito dell’attività di verifica, le Fiamme Gialle hanno verificato che il professionista ha operato non osservando la normativa civilistico – fiscale, disattendendo gli obblighi contabili, dichiarativi e il versamento dei tributi, risultando, per le cinque annualità sottoposte a controllo, evasore totale. Le operazioni di servizio, quindi, hanno consentito di constatare la sottrazione di ricavi per complessivi 199.813 euro ed un’evasione di Iva per oltre 37 mila euro

 

(f.m.)