Evade dai domiciliari, litiga e si ferisce: gambiano 24enne arrestato a Cagliari

Evade dai domiciliari, litiga e si ferisce: gambiano 24enne arrestato a Cagliari.

Cagliari, arrestato in flagranza per evasione un gambiano ventiquattrenne, già noto per precedenti vicende giudiziarie. Il giovane si trovava sottoposto alla misura della detenzione domiciliare. I carabinieri sono intervenuti in via Temo dove, nella pubblica strada, hanno notato lo straniero che in forte stato di agitazione, urlava e si scagliava contro il portone d’ingresso di un’abitazione. I militari hanno notato sul marciapiede bottiglie rotte e frammenti di materiale di vario genere e hanno appurato che, poco prima, il 24enne aveva avuto una lite con un cittadino straniero lì residente. Il giovane aveva ferite alla mano destra ed è stato trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale Brotzu dal personale del 118 intervenuto su richiesta dei carabinieri. Al termine delle cure è stato dimesso con una prognosi di 5 giorni. E’ stato comunque tratto in arresto e ricondotto presso il proprio domicilio ai domiciliari, in attesa del giudizio.


In questo articolo: